domenica 25 ottobre 2009

Lesson 6

26.10.09

The area of tort law - Words in context - lavoro degli studenti sul blog pp 28-30


  • A case law:
Liebeck versus McDonald's Restaurant
http://en.wikipedia.org/wiki/Liebeck_v._McDonald%27s_Restaurants


  • Reading a case note pp. 30-31 ex 7-11
  • Check your understanding pag 32 ex 15-16

Homework

Leggi l'articolo sul caso Mcdonald v Mcurry e individua parole o espressioni chiavi per la comprensione del testo - Traduci in italiano e pubblica il lavoro Please scrivi il tuo nome e corso di laurea

Leggi l'introduzione al "What is the Kent Law Clinic?" e guarda il video rilasciato dal Direttore del Kent Law Clinic http://www.kent.ac.uk/law/clinic/

The issue will be discussed during our next lesson

10 commenti:

Daniela ha detto...

Caso Mcdonald v Mcurry

Lawyers= avvocati,legali
To refuse= rifiutare (an offer un' offerta)
Judgement= sentenza
Monopoly= monopolio
Employment= lavoro
Court of appeals or appelate court= Corte d'Appello
Permission= permesso,autorizzazione
To agree= accordarsi,decidere
Verdict= verdetto
Licences/Permits= licenza, permesso
Ruling= decisione (against contro qualcuno)
Settlement=risoluzione della causa

Dimitri Daniela Laurea Magistrale Giurisprudenza

Anonimo ha detto...

Ruling= decisione,decreto

Trademark= marchio di fabbrica

Infringement= infrazione

Judgement= giudizio,sentenza

Monopoly= monopolio

Court of Appeals= Corte d'Appello

Verdict=Verdetto

Marketing= compravendita, ricerche di mercato

Panel=lista dei giurati

Business=Commercio, affari

Claim= Rivendicare,reclamare, richiesta

Permission= autorizzazione, permesso

Decision= decisione

MARCO LA GROTTA / Laurea Magistrale

carmela mongelli ha detto...

TRADEMARK= marchio di fabbrica
COUNTRY'S FEDERAL COURT= Corte Federale della contea
MONOPOLY= monopolio
COURT'S VERDICT= verdetto della corte
OWNER= proprietario
JUDGEMENT=RULING= sentenza; decisione
TO RULE= decidere;decretare
PANEL= lista dei giurati;giuria
TO ABIDE BY= rispettare;attenersi a...
COURT OF APPEALS OR APPELATE COURT= Corte d'Appello
CONTENTION= contesa;controversia
TO POINT OUT= indicare; mostrare
TO PASS OF= far passare qualcosa per...
MARKETING= compravendita
EVIDENCE= prova;testimonianza
TO CLAIM= richiedere;rivendicare
EXCLUSIVE RIGHT= diritto esclusivo
TO APPEAL= appellarsi
TO DENY= negare;non riconoscere
SIGNBOARD= cartello;insegna
OUTLETS= punti vendita
LICENCES/PERMITS= licenza/permesso
DECISION= decisione
SETTLEMENT= risoluzione della causa


Mongelli Carmela (laurea magistrale)

latorrata mariangela ha detto...

Case McDonald v McCurry

TRADEMARK=marchio di fabbrica
TO APPEAL=appellarsi
VERDICT=verdetto
TO ALLOW=permettere;concedere
OWNER=proprietario
TO AGREE=essere d'accordo;convenire
TO RULE=deliberare
JUDGEMENT=RULING=sentenza;giudizio
PANEL=lista dei giurati;giuria
TRADEMARK INFRINGEMENT=infrazione del marchio di fabbrica
TO ABIDE BY=conformarsi;attenersi
MONOPOLY=monopolio
EMPLOYMENT=lavoro;occupazione
MARKETING=compravendita;commercializzazione
TO UPHOLD CONTENTION=sostenere una contesa,un dibattito
TO POINT OUT FAULTS=indicare;far notare imperfezioni
COURT OF APPEALS=Corte d'Appello
EVIDENCE=testimonianza;deposizione
TO PASS OFF=far passare qualcosa per
TO CLAIM=rivendicare;reclamare
EXCLUSIVE RIGHT=diritto esclusivo
PERMISSION=permesso;autorizzazione
DECISION=decisione
TO DENY=negare;non riconoscere
SIGNBOARD=insegna
TO COMPETE=competere
OUTLETS=punti di vendita
LICENSES/PERMITS=licenza;permesso
SETTLEMENT=risoluzione della causa

Latorrata Mariangela-Laurea Magistrale

Anonimo ha detto...

terms not translated yet:

SHOPPING MALL: area commerciale chiusa al traffico
TO END UP: finire
TO BE RELIEVE: essere sollevato
TO STALL: rimandare, rinunciare
TO COMPETE: essere in competizione
EATERY: ristorante economico
BACKGROUND: sfondo
DOUBLE THUMBS-UP: pollici alzati
TO OVERTURN: rovesciare, capovolgere
UNABLE: incapace

Annalisa Campanelli, Laurea magistrale

Alessia Becci ha detto...

caso Mc Donald's vs Mc Curry

traduzione del testo:
Mc Curry, il ristorante che sfida il big mac vince otto anni di battaglia.

Mc Donald's ha perso otto anni di battaglia per il marchio di fabbrica per fermare un risrorante in Malesia chiamato esso stesso Mc Curry.

La corte federale del Paese ha affermato che fast food gigante non avrebbe potuto appellarsi contro un altro verdetto della corte, che aveva concesso al ristorante di usare il prefisso "Mc".

Il titolare, afferma di servire cibo indiano, è un'abbreviazione per pollo al curry malesiano.

La somma corte della Malesia ha convenuto e regolato che Mc Donald's non può appellare il verdetto di un precedente grado di giudizio.

La sentenza dei tre membri della giuria della corte federale conclude tutta la vicenda legale di Mc Donald's, per proteggere questo nome da ciò che è stata detta una violazione del marchio di fabbrica.

Mc Donald's avrà da pagare 10,000 ringgit(£1,760) a Mc Curry un popolare ristorante in Jalan Ipoh nella periferia di Kuala Lumpur.

Gli avvocati di Mc Donald's si rifiutano di commentare, eccetto che per affermare che l'azienda rispetterà il giudizio.

L'avvocato di Mc Curry, Sir Devi Nair ha affermato che la sentenza vuol dire che Mc Donald's non ha il monopolio sul prefisso "Mc" e gli altri ristoranti possono anche usarlo così tanto da distinguere il proprio cibo da Mc Donald's.

defied= sfida
trademark = marco di fabbrica;
battle = battaglia;
country's federal court = corte federale del Paese;
appeal = appellarsi
court's verdict = verdetto della corte;
allowed = concedere;
owner = titolare, proprietario;
highest court = somma corte;
agreed = convenire, decidere;
ruled = regolare;
precedent-setting judgement = precedente grado di giudizio;
ruling = sentenza;
panel = giuria;
ends all legal avenues = porre fine a tutta la vicenda legale;
trademark infringement = violazione del marchio di fabbrica;
Lawyer = avvocato;
refused to comment = rifiutarsi di commentare;
abide by the judgement = rispettare il giudizio;
monopoly= monopolio.

Alessia Becci Laurea Magistrale

Dott.ssa Maria Lombardi ha detto...

Good job Alessia! that's more than I expected...

Anonimo ha detto...

Federal court= tribunale/corte federale
Trademark infringement= infrazione/violazione del marchio di fabbrica
Outlets= punti di vendita
owner= proprietario
appeal court judgement= giudizio/sentenza della corte d'appello
allow=consentire
legal avenues= vie legali
claim=reclamare
lawyers=avvocati
battle= battaglia legale

Francesco Lenti: operatore servizi giuridici

Anonimo ha detto...

trademark: marchio di fabbrica
prefix: prefisso
had allowed: aveva permesso
verdict: verdetto
infringement: infrazione
monopoly: monopolio
overturned: rovesciato, capovolto
upheld: sollevato
lawyers: avvocati
owner: proprietario
business: affari, commercio
denied: negato
relieved: sollevato
stalled: fermato
indian food: cibo indiano


Rossella Passiatore
laurea magistrale

caterina ha detto...

Mc Curry, il ristorante che ha sfidato il Big Mac vince una battaglia legale di 8 anni.

Mc Donald’s ha perso una battaglia legale per il marchio di fabbrica (trademark battle) durata 8 anni, intrapresa per fermare un ristorante in Malesia che si chiamava McCurry. La corte federale di Stato (country’s federal court) ha stabilito che il gigante del fast-food non poteva fare appello contro il verdetto di un’altra corte che aveva concesso al ristorante di usare il prefisso “Mc”.
Il proprierario dice che McCurry, ristorante dove si serve cibo indiano, è un’abbreviazione che sta per Malaysian Chicken Curry (pollo al curry malesiano).

La suprema corte (highest court) della Malesia ha concordato ed ha stabilito (o decretato) (ruled) che McDonald’s non poteva fare ricorso (cannot appeal) al verdetto relativo ad una sentenza (o giudizio) precedente (precedent-setting judgement).
La decisione (ruling) presa da una giuria costituita da 3 membri (a three member panel) della Corte federale ha sbarrato, per McDonald’s, tutte le vie legali (legal avenues) utili a proteggere il suo nome da ciò che aveva definito una violazione (infringment) del marchio di fabbrica.
McDonald’s dovrà pagare 10.000 ringgit (1760 sterline) a McCurry, un noto locale di Jalan Ipoh periferia di Kuala Lumpur.
I legali (o avvocati) (lawyers) di McDonald’s si sono rifiutati di commentare la sentenza, eccetto nel dire che la Società si atterrà al giudizio (will abide by the judgment).
L’avvocato del McCurry, Sri Devi Nair, ha dichiarato che la sentenza (ruling) chiarisce che McDonald’s non ha un monopolio sul prefisso “Mc”, e che altri ristoranti potrannno anch’essi utilizzarlo purchè differenzino i loro prodotti da quelli di McDonald’s.
Il prefisso ha già fatto strada nel lessico comune americano. I laureati che finiscono a svolgere professioni al di sotto della loro qualifica chiamano il loro impiego “Mc jobs”, ed i personaggi del popolare show televisivo statunitense Grey’s Anatomy chiamano i protagonisti maschili “Mc Dreamy” e “Mc Steamy”.
Sentenza a parte, era la prima volta che ad un altro ristorante fosse consentito d’utilizzare il famoso prefisso nella vendita di cibo.
Ad aprile di quest’anno, una giuria della Corte d’Appello costituita da 3 membri aveva sentenziato (o deliberato) (ruled) in favore del ristorante Mc Curry, quando capovolse una sentenza del 2006 della corte suprema che aveva accolto (upheld) la tesi (contention) di McDonald’s
Arifin disse che i legali di McDonald’s non erano riusciti ad evidenziare alcun difetto (point out faults) nel giudizio della Corte d’Appello (Appeal Court), che aveva sancito che non c’era alcuna prova (evidence) che dimostrasse che McCurry stesse influenzando negativamente (passing off: (ompiere un atto di concorrenza sleale,) gli affari di Mc Donald’s, come si sosteneva (owns).
La Corte d’Appelo affermò anche che McDonald’s non poteva rivendicare (claim) il diritto di esclusiva (exclusive right) del prefisso “Mc” nello Stato.
Mc Donald’s chiese alla Corte Federale il permesso di ricorrere contro quella decisione, ma fu negata.
“Siamo molto sollevati. Speriamo di crescere. Questo è quello che avremmo voluto fare dall’inizio e ci è stato impedito per otto anni”, ha affermato A.M.S.P. Suppiah, il proprietario di Mc Curry.
“Sono così felice... noi non abbiamo assolutamente niente in comune con loro. Questo è quello che abbiamo sostenuto durante tutto questo tempo”, ha affermato sua moglie, Kanageswary Suppiah.
La Corte d’Appelo evidenziò che l’insegna (signboard) di McCurry ha delle lettere bianche e grigie su uno sfondo rosso con l’immagine di un pollo sorridente col doppio pollice alzato, diversamente dal logo rosso e giallo di Mc Donald’s , la “M”.
La corte evidenziò che, d’altronde, al McCurry si serve unicamente cibo indiano, non in competizione con i menu orientali di Mc Donald’s.
McDonald’s iniziò i suoi affari in Malesia nel 1982 ed ha, oggi, 137 punti vendita nel sud-est dello stato asiatico.